I video sono il futuro, Netflix raggiunge quasi YouTube

Netflix raggiunge quasi YouTube

Netflix cresce sempre di più, secondo degli studi da alcuni esperti del settore, il sito di streaming accalappia tanto traffico dal web grazie e soprattutto al fattore video, che si dimostrano come contenuti maggiormente apprezzati.

Post e foto passano al secondo posto. Il report effettuato da ‘The Global Internet Phenomena Report’ non solo dimostra che il 58% del traffico generato dal web proviene dai video, ma il 15% di quest’ultimi è solo grazie a Netflix.

Netflix sta per raggiungere YouTube

Le piattaforme di streaming sono il presente ed il futuro. Uno dei problemi più gravi di tutta Europa è la pirateria. Nonostante recentemente siano stati chiusi i siti web che offrivano contenuti illecitamente, tale iniziativa non è servita a ben molto.

Ogni giorno nascono sempre nuove piattaforme streaming, basti analizzare i dati per capire che circa il 35% di utenti sul web provengono da BitTorrent, un software P2P legale ma utilizzato nella maggior parte, per il download di film e serie TV protette da copyright.

Attualmente sul podio c’è YouTube, a seguire Netflix (con pochissimo distacco) per poi trovare Amazon Prime.

Lo streaming e i programmi P2P non moriranno mai, per via degli utenti che preferiscono il download rispetto alla visione previo abbonamento mensile.