Samsung DeX senza fili, la società sud coreana pensa al Wireless

Samsung DeX arriverà con connessione Wireless

Samsung DeX è la novità che la società sud coreana ha fatto uscire con l’arrivo del modello Galaxy S8. Il dispositivo consente di trasmettere il contenuto dello smartphone o tablet che sia, direttamente sul computer.

Ma la novità a cui Samsung ha pensato ultimamente, è di poter abbandonare i cavi fino ad ora utilizzati per la trasmissione sul monitor, e scegliere la via più comoda: il wireless.

Il cavo USB-C/HDMI rimarrà solo un ricordo

Attualmente per poter usufruire di Samsung DeX è necessario un cavo USB-C/HDMI. Ma la società sud coreana ha pensato bene di far in modo di trasmettere i contenuti tramite una funzione wireless.

Il team tecnico starebbe già lavorando all’implementazione di tale connettività.

Un utente avrebbe chiesto le tempistiche per approvare tale funzionalità, ma uno degli addetti ai lavori avrebbe risposto che nonostante non ci sia alcuna data certa, i cavi fino ad ora utilizzati, resteranno solo un lontano ricordo.

Meglio USB-C/HDMI o connessione wireless?

Se si dovesse dare una risposta per la comodità, sicuramente la rete wireless agevolerebbe ogni utente, in modo tale da evitare qualsiasi collegamento utilizzando fili rognosi.

Sotto l’aspetto performance c’è da fare una premessa: una connessione cablata è più efficiente rispetto ad una senza fili, questo perché il segnale arriverebbe diretto e di conseguenza perdere meno tempo di caricamento.

Un punto di vista che sicuramente non può sfuggire agli ingegneri di Samsung. Vedremo infatti come agirà il team per proporre nuove soluzioni efficienti.